Home » Front End Developer: cosa fa, stipendio e competenze

Front End Developer: cosa fa, stipendio e competenze

by | 8 August 2022

Front End Developer: cosa fa e quanto guadagna? 

Tra le figure lavorative emergenti più richieste, il Front End Developer è il professionista specializzato nello sviluppo della parte front end di siti Web e applicazioni (gli elementi visivi con cui l’utente interagisce). 

Utilizzando linguaggi di codifica come HTML, CSS e JavaScript, scrive il codice e progetta i layout di un sito o di un’App, assicurandosi che l’utente possa utilizzarli da qualsiasi device e con tutti i browser.  

Spesso, nello svolgimento delle sue mansioni, il Front End Developer collabora con il Back End Developer, l’UX Designer e l’UI Designer. Tuttavia, specialmente per i progetti più contenuti e nelle realtà più piccole, potrebbe occuparsi in prima persona di ogni aspetto del sito/App.  

Cosa fa un Front End Developer  

Il Front End Developer (sviluppatore front-end) lavora al sito dal lato dell’utente: è grazie al suo intervento se siti Web e applicazioni sono facilmente navigabili, funzionali e belli da vedere.  

I compiti di un Front End Developer sono diversi: 

  • ottimizzare l’esperienza utente; 
  • implementare il design di una Web page; 
  • occuparsi dell’UI Design (in collaborazione con l’UI Designer o in prima persona in caso di sua assenza); 
  • garantire la corretta visione del sito con ogni dispositivo e con ogni browser; 
  • progettare gli elementi di design di un sito o di un’App e assicurarsi che funzionino correttamente; 
  • correggere eventuali bug; 
  • effettuare test di usabilità; 
  • analizzare siti e applicazioni dei competitors; 
  • replicare il funzionamento di alcuni elementi di design su più pagine all’interno di un sito. 

Cosa studiare per diventare Front End Developer 

Per diventare Front End Developer è consigliabile (ma non necessaria) una laurea in Informatica. Si può diventare sviluppatori front-end anche da autodidatti, frequentando un corso online oppure in presenza.  

Per poter lavorare come Front End Developer è necessario conoscere: 

  • i linguaggi HTML e CSS, fondamentali per creare il design di un sito: senza l’uso di HTML e CSS si avrebbero ad esempio pagine di testo non formattate, prive di immagini; 
  • Javascript, necessario per aggiungere funzionalità ad un sito, per creare applicazioni basilari e per facilitare l’uso dell’interfaccia; 
  • jQuery: raccolta di plugin ed estensioni che rende lo sviluppo con JavaScript più semplice e veloce e che permette di non dover codificare tutto da zero. La si può utilizzare per countdown, completamenti automatici del modulo di ricerca, ma anche per ordinare e ridimensionare in automatico i layout; 
  • sistemi di test e di debugging; 
  • preprocessori CSS, strumento di scripting che consente di ottenere un codice più pulito, con snippet riutilizzabili e condivisibili e una portabilità cross-browser più elevata. 

Accanto alle Hard Skills, un ruolo fondamentale lo giocano le Softs Skills: 

  • comunicazione: un Front End Developer lavora in sinergia con il Back End Developer, con i designer UI e UX e con il webmaster, tutte figure con le quali deve saper comunicare in modo efficace; 
  • lavoro di squadra: lo sviluppatore front-end si trova a dover fare squadra con tutti gli altri professionisti coinvolti nel progetto; 
  • creatività: costruire le strutture della pagina, mantenere il design aggiornato, reattivo e piacevole per l’utente, richiede molta creatività e un apprendimento costante; 
  • problem-solving: se qualcosa non funziona sul sito Web, è dovere dello sviluppatore front-end correggerla. Risolvere i problemi e far funzionare tutto come dovrebbe è dunque una skill necessaria. 

Lo stipendio di un Front-End Developer, in Italia, è di circa 32.500 € l’anno. Un Front-End Developer Junior guadagna in media 29.000 € mentre una figura senior può superare i 40.000 €. 

Vuoi saperne di più sui lavori maggiormente redditizi? Allora leggi la nostra enciclopedia PHYDpedia e scopri quali sono le professioni emergenti di oggi e di domani. 

0 Comments

Articoli recenti

Articoli recenti

Cantiere Lavoro

Cantiere Lavoro

Cantiere Lavoro La neo Ministra del Lavoro, Marina Calderone, è una consulente del settore da oltre 20 anni, nonché presidente dell’Ordine dei consulenti dal 2005. Profonda conoscitrice del mercato...

read more
Bulli d’ufficio

Bulli d’ufficio

Bulli d'ufficio C’è il collega violento alle prese con gli scatti di rabbia, quello che invece attua una strategia più sottile, fatta di tacite suggestioni e comportamenti scorretti, oppure quello...

read more
Segnali positivi

Segnali positivi

Segnali positivi Nei primi otto mesi del 2022 in Italia c’è stato un boom dei contratti a tempo indeterminato, scrive il Corriere. A scattare la fotografia sulle condizioni del mercato del...

read more
Corso in grafica 3D: come sceglierlo

Corso in grafica 3D: come sceglierlo

Corso in grafica 3D: caratteristiche e perché sceglierlo Se un tempo i disegni in due dimensioni - realizzati su carta o attraverso software installati su un computer - erano alla base delle...

read more