Home » Segnali positivi

Segnali positivi

by | 25 November 2022

Segnali positivi

Nei primi otto mesi del 2022 in Italia c’è stato un boom dei contratti a tempo indeterminato, scrive il Corriere. A scattare la fotografia sulle condizioni del mercato del lavoro nel nostro Paese sono stati gli ultimi dati dell’Osservatorio sul precariato dell’INPS, che hanno rilevato un elemento importante: da gennaio ad agosto, infatti, sono stati attivati 937mila contratti a tempo indeterminato. Si tratta di un aumento del 31% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Da camerieri stagionali a store manager

In tanti si domandano come interpretare questi segnali positivi. Come si spiega, del resto, un boom delle stabilizzazioni di questa portata in un periodo di forte incertezza economica? É probabile che dopo il congelamento provocato dall’emergenza pandemica, il mercato del lavoro italiano stia vivendo una stagione di inattesa vitalità. Un balzo in avanti del genere nei contratti a tempo indeterminato non si vedeva dal lontano 2015. Dopo un boom della flessibilità fatto di ingressi a tempo, le aziende – in particolare nel settore manifatturiero – hanno deciso di trattenere i dipendenti in un comparto che strutturalmente paga la scarsità di profili tecnici e che con la crescita degli ordini ha dovuto fare i conti con una carenza di personale significativa (Euronews).

Incognita futuro

Vanno poi considerate, ha aggiunto il Corriere, le “Migrazioni” tra settori, con molti lavoratori giovani che dal turismo sono passati al logistico e al terziario. C’è solo un però: nonostante i dati positivi, è evidente che le nubi sulla recessione sono all’orizzonte, e lo dimostrano le notizie che ogni giorno leggiamo sui licenziamenti nelle Big Tech, da Twitter ad Amazon e Meta. Per l’Italia uno dei segnali da monitorare sarà proprio il numero degli ingressi a tempo determinato, dato che sono i contratti che generalmente precedono la stabilizzazione dei lavoratori  (Rainews).

0 Comments

Articoli recenti

Articoli recenti

Cantiere Lavoro

Cantiere Lavoro

Cantiere Lavoro La neo Ministra del Lavoro, Marina Calderone, è una consulente del settore da oltre 20 anni, nonché presidente dell’Ordine dei consulenti dal 2005. Profonda conoscitrice del mercato...

read more
Bulli d’ufficio

Bulli d’ufficio

Bulli d'ufficio C’è il collega violento alle prese con gli scatti di rabbia, quello che invece attua una strategia più sottile, fatta di tacite suggestioni e comportamenti scorretti, oppure quello...

read more
Corso in grafica 3D: come sceglierlo

Corso in grafica 3D: come sceglierlo

Corso in grafica 3D: caratteristiche e perché sceglierlo Se un tempo i disegni in due dimensioni - realizzati su carta o attraverso software installati su un computer - erano alla base delle...

read more
Fuga dall’Italia

Fuga dall’Italia

Fuga dall'Italia  Se da un lato la pandemia ha frenato l’economia italiana, dall’altro non ha impedito ai giovani del nostro Paese di partire per l'estero, facendo così segnare una percentuale...

read more