Home » Mansioni e responsabilità del Sales & Marketing Manager

Mansioni e responsabilità del Sales & Marketing Manager

by | 18 October 2022

Sales & Marketing Manager: chi è e cosa fa

Il Sales & Marketing Manager è il professionista responsabile della ricerca di nuove opportunità di marketing, e della pianificazione e implementazione di nuovi piani di vendita.

I Manager dei settori Sales e Marketing sono leader che sovrintendono alle operazioni quotidiane dei team di vendita e di marketing. E poiché tali dipartimenti hanno obiettivi simili e lavorano a stretto contatto, spesso condividono un unico manager.

I Sales & Marketing Manager hanno dunque in genere un background nel marketing o nelle vendite e aiutano i due team a lavorare insieme per raggiungere gli obiettivi aziendali.

I loro compiti principali includono lo sviluppo di una visione strategica per i due comparti, la pianificazione e la guida di progetti di vendita e di promozione, e l’assistenza in aspetti quali il reclutamento e la formazione del personale.

Sales & Marketing Manager, cosa fa

A seconda dell’azienda presso cui lavora, il Sales & Marketing Manager può avere diverse responsabilità:

  • sviluppare una strategia generale di vendita e marketing: ovvero individuare i clienti target, sviluppare un linguaggio e un’immagine identificativi del brand, selezionare gli strumenti di marketing e definire obiettivi a breve e lungo termine per entrambi i comparti;
  • predisporre un budget e raccogliere risorse: dopo aver individuato obiettivi e strategie, deve trovare le risorse necessarie alla loro realizzazione. Presenterà dunque i budget ai dirigenti aziendali, per l’approvazione e per negoziare i dettagli;
  • supervisione e coaching: il Sales & Marketing Manager deve fornire una leadership al comparto marketing e al comparto vendite. Ciò include la determinazione dei flussi di lavoro, l’assegnazione dei compiti, la risposta alle domande del team e ai dubbi dei suoi componenti, ma anche la garanzia della conformità dell’attività alle politiche dipartimentali. Può inoltre pianificare e tenere riunioni, aiutare i lavoratori a raggiungere i loro obiettivi, supervisionare le attività di team building e fungere da mediatore tra i team e la leadership dell’azienda;
  • condurre ricerche di mercato: per migliorare le vendite aziendali, è necessario conoscere il mercato. È compito del Sales & Marketing Manager indagare le esigenze dei clienti, individuare segmenti di mercato non serviti o serviti in modo inadeguato, monitorare le tendenze del settore ed esaminare le attività della concorrenza;
  • pianificare e gestire campagne di marketing, individuando le tecniche pubblicitarie che più fanno presa sul cliente target: pianificherà dunque campagne sui social media, su Google Ads e sulla carta stampata, e aiuterà i creativi a progettare grafiche e testi dei materiali di comunicazione;
  • monitorare i risultati, misurando il tasso di penetrazione del mercato, la crescita, il ROI, l’engagement e molti altri parametri, così da perfezionare le esistenti strategie di marketing e vendite. I dati raccolti verranno poi inseriti in appositi report, da presentare alla dirigenza;
  • reclutare e formare il personale, compilando la Job Description, visionando i CV, conducendo i colloqui e assistendo poi i neoassunti nel processo di inserimento.

Come diventare Sales & Marketing Manager

Per diventare Sales & Marketing Manager è consigliabile prendere una laurea in Marketing, Finanza, Marketing & Vendite o in Economia aziendale, meglio se seguita da un MBA (Master in Business Administration).

Tuttavia, a contare è soprattutto l’esperienza lavorativa: la maggior parte delle aziende cerca candidati con 3-5 anni di esperienza nel marketing o nelle vendite, per poter assegnare loro il ruolo di Manager.

Inoltre, un Sales & Marketing Manager dovrebbe avere le seguenti skills:

  • propensione al lavoro di squadra;
  • abilità interpersonali: capacità di risoluzione dei conflitti, mediazione, ascolto attivo, negoziazione, persuasione;
  • capacità di scrittura, conversazione e ascolto;
  • forti capacità di raccolta e analisi dei dati;
  • conoscenza dei social media;
  • doti di leadership;
  • creatività;
  • capacità di problem solving;
  • abilità nell’effettuare ricerche;
  • capacità di budgeting;
  • competenza di marketing;
  • senso degli affari.

Se vuoi saperne di più sui lavori maggiormente richiesti, e sui percorsi di studi necessari ad intraprendere le carriere più remunerative e più interessanti, consulta subito la nostra PHYDpedia!

0 Comments

Articoli recenti

Articoli recenti

Cantiere Lavoro

Cantiere Lavoro

Cantiere Lavoro La neo Ministra del Lavoro, Marina Calderone, è una consulente del settore da oltre 20 anni, nonché presidente dell’Ordine dei consulenti dal 2005. Profonda conoscitrice del mercato...

read more
Bulli d’ufficio

Bulli d’ufficio

Bulli d'ufficio C’è il collega violento alle prese con gli scatti di rabbia, quello che invece attua una strategia più sottile, fatta di tacite suggestioni e comportamenti scorretti, oppure quello...

read more
Segnali positivi

Segnali positivi

Segnali positivi Nei primi otto mesi del 2022 in Italia c’è stato un boom dei contratti a tempo indeterminato, scrive il Corriere. A scattare la fotografia sulle condizioni del mercato del...

read more