Home » Assistente Marketing: chi è e cosa fa

Assistente Marketing: chi è e cosa fa

by | 2 December 2022

Come diventare assistente Marketing?

L’assistente Marketing (o Marketing Assistant) è la figura che supporta il Marketing Management, lavorando a stretto contatto con il Marketing Manager.

Corresponsabile della buona riuscita delle campagne marketing, fornisce

supporto alle figure senior, occupandosi di tutte le azioni marketing che hanno un impatto sulle vendite dell’azienda.

Ma cosa fa l’assistente di Marketing, di preciso, e quali studi bisogna fare per intraprendere la professione?

Cosa fa l’assistente Marketing

L’assistente Marketing ha varie responsabilità all’interno del comparto Marketing.

I suoi compiti possono includere:

  • condurre ricerche di mercato per studiare le esigenze del cliente, il comportamento della concorrenza e le tendenze del mercato, così da aiutare a creare strategie e piani di marketing;
  • monitorare i progressi e i risultati delle campagne di marketing per raccogliere dati, così da migliorare le prestazioni;
  • fornire presentazioni e resoconti grafici, scritti o verbali di risultati, statistiche e approfondimenti;
  • assistere nella creazione e nell’aggiornamento dei contenuti su più piattaforme, inclusi siti Web, account di social media, blog ed e-mail;
  • aiutare con l’organizzazione e il coordinamento di eventi marketing e promozionali, come conferenze, mostre e fiere;
  • scrivere i testi di opuscoli, comunicati stampa e di altri supporti di comunicazione per aumentare la presenza dell’azienda sul mercato;
  • fornire supporto generale al comparto marketing.

Nelle aziende di dimensioni contenute, l’assistente Marketing cura in genere intere campagne di marketing. Nelle aziende più strutturate, invece, gli viene di norma affidata la supervisione di una sola campagna. In ogni caso, lavorerà sotto la supervisione del Marketing Manager per promuovere un nuovo prodotto/servizio o per aumentarne la notorietà.

Le sue mansioni principali sono dunque:

  • l’organizzazione dell’agenda del Marketing Manager;
  • l’organizzazione degli eventi, sulla base degli obiettivi fissati dall’azienda: non solo l’assistente Marketing si occuperà di organizzare, ma dovrà anche assicurare il corretto svolgimento dell’evento restando per l’intera durata a disposizione dei partecipanti;
  • la generazione dei lead, attraverso l’uso di motori di ricerca e social media;
  • il follow-up, e dunque la raccolta dei feedback dei clienti, per migliorare (se necessario) le strategie di marketing;
  • la conduzione di ricerche di mercato.

Come diventare assistente Marketing

Per lavorare come assistente Marketing è necessario conseguire una laurea in Marketing o in un settore affine.

Inoltre, le aziende chiedono spesso un’esperienza almeno biennale nel marketing o nella pubblicità, oltre a precise skills quali la capacità di problem solving, la disponibilità a viaggiare e le abilità comunicative.

Un buon assistente Marketing, oltre a conoscere il mercato di riferimento, deve infatti possedere doti personali, quali:

  • capacità di gestione del tempo, per ottimizzare l’efficacia delle attività a lui affidate e per organizzare le scadenze tenendo conto delle priorità;
  • creatività, una dote imprescindibile per chi si occupa di marketing (in un mercato competitivo come quello odierno, l’innovazione è fondamentale);
  • propensione al lavoro di squadra, in quanto si troverà a dover collaborare con l’intero reparto Marketing, ma anche con gli altri comparti dell’azienda per raggiungere obiettivi comuni;
  • conoscenza degli strumenti digitali e di analisi dei dati, da Google Ads a Google Analytics, dagli strumenti di e-mail automation fino ai CMS e le logiche della SEO;
  • resistenza allo stress, per portare a termine il lavoro anche quando le scadenze sono strette;
  • doti comunicative, tra le principali skills che un Marketing assistant deve possedere;
  • autonomia, specialmente quando gli vengono affidate intere campagne marketing;
  • empatia, per mettersi nei panni dei clienti e fornire loro le risposte che cercano.

Vuoi saperne di più sulle professioni del momento, sulle skills da possedere e sui percorsi di studi da intraprendere? Consulta la nostra PHYDpedia!

0 Comments

Articoli recenti

Articoli recenti

Cantiere Lavoro

Cantiere Lavoro

Cantiere Lavoro La neo Ministra del Lavoro, Marina Calderone, è una consulente del settore da oltre 20 anni, nonché presidente dell’Ordine dei consulenti dal 2005. Profonda conoscitrice del mercato...

read more
Bulli d’ufficio

Bulli d’ufficio

Bulli d'ufficio C’è il collega violento alle prese con gli scatti di rabbia, quello che invece attua una strategia più sottile, fatta di tacite suggestioni e comportamenti scorretti, oppure quello...

read more
Segnali positivi

Segnali positivi

Segnali positivi Nei primi otto mesi del 2022 in Italia c’è stato un boom dei contratti a tempo indeterminato, scrive il Corriere. A scattare la fotografia sulle condizioni del mercato del...

read more
Corso in grafica 3D: come sceglierlo

Corso in grafica 3D: come sceglierlo

Corso in grafica 3D: caratteristiche e perché sceglierlo Se un tempo i disegni in due dimensioni - realizzati su carta o attraverso software installati su un computer - erano alla base delle...

read more