Home » Corso di Adobe Lightroom: come scegliere il migliore?

Corso di Adobe Lightroom: come scegliere il migliore?

by | 7 September 2022

Corso di Adobe Lightroom: come trovare il migliore?

Adobe Lightroom è un programma fotografico sviluppato da Adobe disponibile per Microsoft Windows e per macOS, il quale assiste i fotografi professionisti nel gestire grandi quantità di immagini in fase di post-produzione. E rispetto a Photoshop, è di più facile intuizione.

Ma come si fa a scegliere un corso di Adobe Lightroom, e perché imparare ad usarlo?

A cosa serve Adobe Lightroom

Lightroom è progettato per assistere i fotografi, e l’utente in genere, nell’organizzazione e nella gestione di grandi quantità di immagini digitali. Consente infatti di importare, organizzare, elaborare ed esportare insiemi di file tutti in una volta. La sua semplicità d’uso lo rende l’opzione perfetta per chi vuole imparare a lavorare con i file RAW.

Sebbene non disponga di tutte le funzionalità necessarie all’editing pesante di singole immagini, Lightroom consente di apportare sul file modifiche significative e non distruttive. Le modifiche di Lightroom non si salvano mai sull’immagine originale: al contrario, si crea un file denominato XMP (Extensible Metadata Platform) accanto alla foto di partenza.

Quando si decide di frequentare un corso di Adobe Lightroom bisogna scegliere tra il corso di Lightroom Classic e il corso di Lightroom CC. Lightroom Classic è la versione desktop del programma, pensata per i fotografi che hanno bisogno di molte funzionalità di editing; Lightroom CC è invece indicato per chi vuole editare immagini ovunque e con qualsiasi dispositivo.

Perché imparare a usare Lightroom

Perché imparare a usare Lightroom? Perché è in grado di offrire numerosi vantaggi, ecco quali.

Annullamenti illimitati

Uno dei motivi per cui Lightroom è tanto amato è il fatto che conserva una cronologia completa di tutte le modifiche: non importa quante volte modifichi l’immagine originale, o se chiudi il programma. Al contrario, Adobe Photoshop può tenere traccia solo delle ultime venti azioni e reimposta la cronologia alla chiusura.

Controlli basati su slider

Se desideri modificare la luminosità, la nitidezza o qualsiasi altro parametro simile, Lightroom offre controlli basati su slider facili da usare.

Sincronizza le modifiche su più immagini

Lightroom ti consente di duplicare e incollare le modifiche in numerose foto con un paio di click, e ti chiede quali parametri desideri copiare per un fotoritocco più veloce.

Pubblicazione facile

Se hai bisogno di pubblicare foto sul tuo sito web a intervalli regolari, puoi farlo utilizzando i Servizi di pubblicazione di Lightroom. Il programma esporterà le tue immagini con il nome del documento, le dimensioni, la massima qualità e il formato del file scelto.

Inoltre, Lightroom è molto più di un programma per modificare le fotografie. Ti aiuta anche a importare, organizzare, curare e catalogare le tue foto. Editor di foto non distruttivo, non ha neppure un pulsante Salva: ogni modifica viene istantaneamente conservata nei cataloghi di Lightroom, che funge da cronologia e database delle modifiche.

Come scegliere il corso Adobe Lightroom online

Per chi è in cerca di un corso di post-produzione grafica, Phyd mette a disposizione i migliori corsi di Adobe Lightroom. Sia che si cerchi un corso di Lightroom gratis, o che si voglia partecipare ad una Lightroom Masterclass, le opzioni sono numerose.

Proposti da Udemy e da Linkedin Learning, i corsi insegnano ad utilizzare strumenti di modifica di base per correggere aspetti quali il bilanciamento del bianco e l’esposizione, ma permettono anche di apprendere modifiche con tecniche avanzate, di migliorare ritratti e foto di persone, di impostare il programma perché funzioni in modo efficiente e di usare Lightroom quando si è fuori ufficio (o fuori casa).

Ci sono corsi di Adobe Lightroom studiati per i principianti, altri adatti a chi già conosce le fondamenta del programma. Per trovare il corso che fa al caso proprio è necessario basarsi sulle proprie conoscenze di base e sul livello a cui si è. Ma è fondamentale anche chiarire perché Adobe Lightroom serve: un fotografo matrimonialista ha sicuramente esigenze diverse rispetto all’influencer che vuole imparare a modificare da sé le sue immagini.

0 Comments

Articoli recenti

Articoli recenti